giovedì 21 marzo 2013

Uovo di pasqua


Lo so che sembra una perdita di tempo, ma da molte soddisfazioni fare l'uovo di pasqua, mio figlio si è divertito e abbiamo avuto cioccolato sparso in ogni angolo della cucina, le più colpite sono state le maniglie dei mobili, ma perfino il muro ha avuto le sue macchie nere!
Mentre poi mi sono dedicata alla decorazione, mio figlio ha deciso di farmi un filmato e spero che non lo metta in giro fra i suoi amichetti!
Negli scorsi anni per pasqua ho fatto le pastiere, le focacce pasquali, ancora uova di pasqua decorate con pasta di zucchero tante idee per allietare il periodo pasquale.
Stavolta ho fatto l'uovo decorato con cioccolato bianco. Il procedimento è sempre quello, il temperaggio del cioccolatao che serve a dare al cioccolato la croccantezza e scioglievolezza quando lo metti in bocca, la colatura nello stampo, il raffreddamento e la composizione.
Per il mio uovo ho usato 300g di ottimo cioccolato fondente al 70%. Ho temperato il cioccolato con il metodo del bagnomaria, ho fatto fondere il cioccolato lentamente in una ciotola messa su una pentola contenente acqua calda, l'ho portato a 55°, poi ho passato la ciotola su un'alta ciotola contanente acqua fredda, facendo si che la temperatura scendesse a 29°. Infine ho rimesso la ciotola su una bacinella contenente acqua calda e ho portato la temperatura a 31°. Per tutta questa operazione è indispensabile l'utilizzo di un termometro. A questo punto il cioccolato è pronto per riempire lo stampo il più possibile e poi girare lo stampo per far colare l'eccesso (io lo metto in frigo per farlo solidificare prima).
Staccare pian piano l'uovo dallo stampo facendo attenzione a non romperlo!


Questa operazione va ripetuta due volte per formare le due metà dell'uovo che andranno unite appoggiandole su una teglia calda in modo che si fondano i bordi per poterli incollare senza dimenticarsi di inserire dentro la sorpresa! Questo è uno dei vantaggi del fare l'uovo in casa, quello di poter decidere cosa metterci dentro!




A questo punto l'uovo va messo in frigo a raffreddare bene e successivamente va decorato, questa volta ho optato per semplice cioccolato bianco.
Attenzione a manipolarlo con le mani calde perchè possono lasciare impronte sulla superficie lucida dell'uovo.

 
A questo punto siamo pronti ad incartarlo in buste di plastica per alimenti chiuse da un bel fiocco!

Che dire, spero che la vostra Pasqua sia felice e serena, accompagnata da un pezzettino di uovo di cioccolato fondente!
E la sorpresa? Poi vi dirò cosa è uscito, per ora è un segreto!

23 commenti:

  1. Che dire! semplicemente meraviglioso! L'anno prossimo voglio organizzarmi anch'io: ma lo stampo dove si trova? On-line?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io l'ho comprato in un negozietto di articoli professionali che stava per chiudere, ed e' solo meta' uovo per cui devo rifare tutto due volte, ma ci sono anche stampi con tutte e due le meta'. On line lo trovi sicuramente!

      Elimina
  2. troooooppooooo tecnica! E che favoloso risultato hai ottenuto. Ammirato sono...

    RispondiElimina
  3. Auguri di buona Pasqua anche a te!
    Davvero bello il vostro uovo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Elel, ho visto che anche tu hai tanti interessi!

      Elimina
  4. Santa pazienza °_° sì ecco devo ammettere che io un lavoro così non credo lo farò mai, ma se si ha un bimbo credo che la gioia di vedere i suoi occhioni sgranati sia immensa, bravissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mai dire mai, come sei brava tu, magari ti viene la voglia! Grazie comunque

      Elimina
  5. che meraviglia e che pazienza! :-)

    RispondiElimina
  6. Devo comprare lo stampo, il risultato che hai ottenuto è meraviglioso e poi adoro cioccolatare. Bravissima davvero, tanta pazienza ma ne vale sicuramente la pena. Luca ne sarà felice scommetto :))

    RispondiElimina
  7. Ma si dai, una volta all'anno si può fare! Se ti piace lavorare il cioccolato, ti piacerà anche l'uovo ;-) grazie mille

    RispondiElimina
  8. Sono molto colpita dalla tua bravura, sembra fatto da un pasticcere professionista. Complimenti! Per me è pura fantascienza!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma dai, mi fai arrossire, se lo guardi bene non e' poi così perfetto! Grazie

      Elimina
  9. Ma quanto sei brava !! Complimenti :) Carolina

    RispondiElimina
  10. Grazie Carolina, piacere di conoscerti!

    RispondiElimina
  11. Un bel lavoro per una grande soddisfazione :)
    Tu e tuo figlio dovevate essere proprio buffi tutti imbrattato di cioccolato ^_^

    RispondiElimina
  12. Ebbene si, eravamo tutti ricoperti! La parte più difficile e' stata mettere dentro la sorpresa senza che se ne accorgesse! Grazie !

    RispondiElimina
  13. che splendido uovo, e chissà che soddisfazione prepararlo insieme in casa!

    RispondiElimina
  14. TI INVITIAMO AD ISCRIVERTI AI NOSTRI CONTEST!
    speriamo tu faccia parte della nostra grande famiglia, partecipando con una ricetta adatta ai nostri prodotti!
    La famiglia di Cà Versa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma che bello! Ti è uscito benissimo!
      Ho appena scoperto il tuo blog, ora vado a curiosare tra le ricette che ho intravisto qui sotto, molto appetitose ;)

      Nel frattempo mi aggiungo anche ai followers :)

      A presto,
      Michela www.cook-alaska.blogspot.it/

      Elimina
    2. Ciao, piacere di conoscerti , sai che adoro l' Alaska, ci sono stata due volte! Vengo a conoscerti anch'io! Grazie

      Elimina

Sono contenta di fare la vostra conoscenza, per qualunque cosa vogliate dirmi, lasciate un commento, siete i benvenuti!