domenica 6 gennaio 2013

carezze d'angelo

 
Cosa vi ha portato la befana?
Giorni fantastici per stare all'aria aperta, giorni fantastici per sciare, spero che abbiate approfittato come me di queste splendide domeniche soleggiate!
Quando passo il mio tempo libero all'aria aperta mi si riempie il cuore di gioia, se poi riesco a star immersa anche in posti panoramici mi sento veramente "privilegiata", se poi riesco a trovare a fine giornata qualche dolcino fatto in casa, e la compagnia degli amici, che vuoi di più dalla vita?

Questi dolcetti sono stati soprannominati "carezze d'angelo" da mio marito, proprio per la delicatezza del loro sapore, sono veramente squisiti e sono nati per utilizzare l'ostia che si usa come rivestimento del torrone (non so quale sia il suo nome vero, io la chiamo così), ma facendo qualcosa di più leggero, sono anche veloci da realizzare e fanno una bella figura.
 
Ingredienti per uno stampo da plum cake:
 
-fogli di ostia per torrone sufficienti a rivestire lo stampo da plum cake 2 volte (perchè vanno sopra e sotto il dolce).
-3 albumi
-100g farina di mandorle
-70g datteri denocciolati
-1 cucchiaio di miele
-1 cucchiaino di lievito per dolci
 
Impastare farina di mandorle, con i datteri tagliati a pezzetti piccolissimi, il lievito ed il miele, infine aggiungere al composto gli albumi montati a neve avendo cura di non smontarli.
Mettere il tutto in uno stampo per plum cake foderato con le ostie per il torrone e ricoprire tutto con altrettante ostie. Mettere in forno a 180° per una mezz'ora, sfornare, lasciare raffreddare e servire a fette. 

 
 
 

 
 
Soso spariti subito!
 
 

3 commenti:

  1. Complimenti per il Blog! Vogliamo invitarti a conoscere un nuovo modo di divulgare, condividere e cercare ricette on line. Viaggia fra le più belle immagini food italiane, in un portale da mangiare con gli occhi...

    Abbiamo centinaia di foodbloggers fra i nostri utenti, il tuo blog è molto bello e potrebbe far parte del nostro socialfood!

    Visita adesso http://www.foodlookers.it

    Lo staff Foodlookers

    RispondiElimina

Sono contenta di fare la vostra conoscenza, per qualunque cosa vogliate dirmi, lasciate un commento, siete i benvenuti!