venerdì 11 gennaio 2013

antipasto di capodanno

 
 
Ecco l'antipasto che ho preparato a capodanno, ha il vantaggio di potersi preparare in anticipo e si può affettare solo all'ultimo momento, l'effetto estetico è piuttosto carino ed è anche salutare!
Da noi si usa molto mangiare i crostini con il burro e salmone affumicato, ma volevo trovare un alternativa per mangiare il salmone affumicato senza burro né pancarre...
 
Ingredienti per riempire 2 piatti da portata:
400g salmone affumicato
300g circa di spinaci lessati
4 fogli di alga Nori
salsa di soia
sale
olio evo
1 spicchio d'aglio
1 panetto di tofu tagliato a strisce piuttosto spesse.
 
Far soffriggere l'aglio in padella con un filo d'olio, mettere le striscioline di tofu e farle cuocere da tutti i lati, aggiungere poi gli spinaci precedentemente lessati ed insaporire con un po' di salsa di soia e salare un pochino.
Stendere il foglio di alga e ricoprirlo con uno strato di salmone per circa metà della sua lunghezza, poi ricoprire il salmone con uno strato di spinaci ed infine posizionare orizzontalmente le striscie di tofu. Arrotolare i fogli di alga e fermarli con le mani inumidite in modo che l'alga si sigilli su se stessa, avvolgerli nella pellicola e mettere in frigo per qualche ora, fino al momento di servire.
 
Per servire togliere dal frigo e tagliare con un coltello affilato da prosciutto finché sono ancora freddi, disporli in un piatto e aspettare che raggiungano la temperatura ambiente, decorare a piacere e servire.
 
In realtà il foglio di alga Nori è molto comodo per preparare antipasti veloci per ogni occasione, potete sbizzarrirvi con la vostra fantasia e combinare colori diversi in modo da avere anche bellissimi effetti ottici, a me la foto non è venuta bene perché l'ho fatta al volo di sera, ma vi assicuro che erano buonissimi!

Nessun commento:

Posta un commento

Sono contenta di fare la vostra conoscenza, per qualunque cosa vogliate dirmi, lasciate un commento, siete i benvenuti!