venerdì 11 febbraio 2011

uova in cocotte


Poiché ho ricevuto in regalo una splendida crema al tartufo, ho deciso di provarla sulle uova in cocotte!
La preparazione è semplicissima, ho preparato una besciamella densa mischiando un cucchiaio di burro ad uno di farina e ho aggiunto il latte (circa 300 ml) pian piano continuando a mescolare, ho aggiunto il sale ma nessun aroma per non perdere quello del tartufo, quando la besciamella si è addensata l'ho versata sul fondo di quattro cocotte. L'ho lasciata raffreddare e ho aggiunto due cucchiaini di parmigiano grattugiato sopra lo stato di besciamella cercando di lasciare un po' di spazio verso il centro per far si che l'uovo risultasse ben centrato una volta adagiato nella cocotte. Ho sgusciato un uovo per ogni cocotte in un piattino e successivamente l'ho trasferito nella cocotte. ho cotto in forno preriscaldato a 180° per circa 7 - 8 minuti finché l'albume è diventato bianco.
Quando le ho sfornate le ho salate e ho aggiunto un po' di salsa al tartufo.
Con questa ricettina partecipo al contest di dolci a go go : Tutto in cocotte.

7 commenti:

  1. grazie ma ...non sempre e' bello vivere ovunque se in quel posto ci lavori 24 ore al giorno e dovendo lottare....per farti capire e valere. Pero' a livello umano mi porto dietro tanto, e' vero.
    PS: NO, non sono perfetta ehheheh
    UOVA....sai cosa ci starebbe bene ? Quello che noi chiamiamo "buttered bread finger"....striscia di pane imburrato e grigliato...e pucciato nell'uovo :) yummy !! XXX

    RispondiElimina
  2. Adoro il tartufo!! Le tue cocotte devono essere di un buono!Un abbraccio e buon fine settimana

    RispondiElimina
  3. @ Non solo a livello umano, direi che viaggiare ti apre la mente.
    Hai ragione un buttered bread finger sarebbe perfetto!
    @ Marifra grazie, buon fine settimana anche a te.

    RispondiElimina
  4. grazie per aver partecipato al contest e tesoro scusami se commento poco ma siete tante da seguire a volte rispondo al volo perche il tempo è sempre poco cmq eccomi qui:D!!baci imma

    RispondiElimina
  5. @ Imma ciao, figurati, grazie a te!

    RispondiElimina
  6. Caspita! Questo sì che è un modo originale di usare quella salsina, che ho trovato alla fiera dell'artigianato a Milano! la provo di sicuro, anche per inaugurare le mie nuove cocottine!!
    Finora la salsa al tartufo la usavo per insaporire i "carpacci2 di bresaola con rucola e grana...

    RispondiElimina
  7. @ Sara Dai prova e fammi sapere, CIAO!

    RispondiElimina

Sono contenta di fare la vostra conoscenza, per qualunque cosa vogliate dirmi, lasciate un commento, siete i benvenuti!