domenica 27 giugno 2010

Cheese Cake

Mi piacerebbe avere la ricetta originale di questo dolce che è uno dei miei preferiti, io ho fatto tante prove per capire quale combinazione di formaggi mi piaceva di più e in che quantità, alla fine questa, mi è piaciuta molto, quindi vi do la mia versione, sono ben accetti i vostri suggerimenti sulle cose che si possono cambiare\migliorare, in fondo è anche per questo che si ha un blog!

Le dosi sono per un anello dal diametro di 22 cm.
Ho usato l'anello per facilitare l'estrazione del dolce una volta raffreddato, ma anche uno stampo a cerniera andrebbe bene.
Penso che usare un contenitore di giuste proporzioni sia molto importante per questo dolce in quanto se viene troppo alto rischia di non cuocere bene, se è troppo basso, è sproporzionata la quantità di formaggio rispetto alla base di biscotti.
Ingredienti:
Per la base: 300g biscotti secchi (io ho usato digestive + biscotti di pastafrolla), 50g di burro e 1 cucchiaio di miele.

Per la crema al formaggio:
480g di formaggio spalmabile, 200g ricotta, 200g zucchero, la buccia di un limone, 1 bustina di vanillina, 4 uova, 1 cucchiaino di maizena.

Il procedimento è stato semplice perché ho tritato nel cutter i biscotti aggiungendo il burro fuso ed il miele, ho poi trasferito il composto nell'anello poggiato su un foglio di carta da forno rivestendo sia il fondo che le pareti.
Per la crema ho semplicemente amalgamato insieme tutti gli ingredienti e li ho versati sulla base di biscotti.

Ho fatto cuocere in forno a calore moderato (160°) per circa un ora.
Dopo aver sfornato il dolce l'ho fatto raffreddare completamente prima di riporlo in frigo, l'ho consumato il giorno seguente spalmando la superficie con
marmellata di mirtilli limone e zucchero al velo.
E voi che formaggi usate?

sabato 26 giugno 2010

insalata estiva


Lo so che non è una ricetta, ma è una cosa che in questo periodo faccio sempre, la uso come piatto unico, la foto l'ho scattata al volo, e così ho deciso di metterla qui:
fagiolini
patate
tonno (io ho usato quello di cetara)
olive
succo di un limone grande della costiera
un cucchiaio di aceto balsamico
sale
uno spicchio d'aglio affettato sottile
un cucchiaino di senape in grani
una manciata di prezzemolo fresco sminuzzato
olio EVO
Mischiate tutti gli ingredienti nelle proporzioni che più vi piacciono, accompagnate il tutto con una bella fetta di pane integrale fatto in casa!

venerdì 25 giugno 2010

I miei Plumcake monoporzione


Finalmente ho provato i miei nuovi stampini rettangolari, li avevo comprati per fare i plum cake salati, ma poi li ho inaugurati con la classica versione dolce.
Volevo fare delle merendine per mio figlio e ho fatto delle prove per trovare delle giuste quantità per sei stampini rettangolari.
Ho usato:
150g farina00
40g fecola di patate
2 uova intere
200g zucchero semolato
buccia di un limone grattugiata
3/4 di bustina di cremor tartaro
1 vasetto di yogurt magro bianco
85g burro
1 pizzico di sale


Ho montato le uova con lo zucchero nella planetaria, poi ho aggiunto il burro, la farina setacciata, la fecola, il lievito, lo yogurt e la buccia di limone e il sale.
Ho versato il composto riempiendo per 3/4 sei stampini rettangolari imburrati ed infarinati. Ho infornato a 180° per circa 20 minuti.