domenica 10 gennaio 2010

liquore al limone


Ho preparato questo liquore al limone con i limoni verdi dell'albero di mio suocero, avrei potuto usare i famosi limoni della costiera Amalfitana, ma avevo a disposizione questi limoni verdi acerbi e profumatissimi, e poiché la buccia era integra e sicuramente non trattata, ho preferito non fare il "limoncello" ma il liquore ai limoni verdi di mio suocero!

Ho lavato accuratamente dieci limoni, li ho asciugati e ho tagliato la buccia facendo attenzione a non prendere anche la parte bianca.
ho messo le bucce in infusione in una ciotola di vetro con un litro di alcool etilico puro a 95°. Li ho lasciati lì per quasi una settimana coperti da una pellicola. A questo punto ho preparato uno sciroppo con 750g di zucchero ed un litro d'acqua facendo sciogliere lo zucchero su fiamma bassissima. A me non piace molto dolce, ma la quantità di zucchero può variare in base ai gusti. Ho lasciato raffreddare lo sciroppo così ottenuto e l'ho mescolato con l'alcool dopo aver eliminato gran parte delle bucce di limone (essendo verdi avevo paura che venisse troppo amaro). Ho lasciato riposare il tutto ancora per due giorni e poi ho filtrato ed imbottigliato nelle stesse bottiglie dove c'era l'alcool, e poi siccome mi era avanzato ancora liquore ho usato una vecchia bottiglia da vino del mio caro nonno opportunamente lavata e sterilizzata (quella che vedete nella foto).
Questo liquore mi piace consumarlo freddo per cui lo conservo in congelatore, ma è talmente buono che non me ne è rimasto molto.

4 commenti:

  1. Ero inebriata dal profumo di limoni verdi, che m'ha portato fino a te!
    Cara questo liquore è delizioso!
    Non l'ho mai provato di limoni verdi...quanto adoro i limoni!!!
    Allora era questo il liquorino di cui mi accennasti vero?
    Mi sa che te lo copio...ho degli amici che hanno un agrumeto chissà se ci saranno i limoni verdi ;-)
    Un bacio

    RispondiElimina
  2. @ pagnottella che velocità, ero qui che ancora rileggevo e già sei qui! Questo liquore mio suocero lo aveva fatto qualche anno fa, era venuto così buono che ora l'ho copiato a lui, quando gli ingredienti sono genuini tutto acquista un sapore diverso!

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  4. Ciao, per essere sincera sono in un momentaccio, non cucino da almeno due settimane, siamo stati tutti male con lo stomaco a causa di un virus... Il tuo blog è bellissimo e anche le foto sono magnifiche, ma le ricette continua a metterle perchè sono loro l'argomento principale, (ho visto libri senza foto, ma mai foto senza ricetta!). Io personalmente sono contenta quando vedo qualcosa di nuovo sul tuo blog vengo a trovarti volentieri, infatti ti ho messo nella sidebar così ogni giorno posso vederti!
    Dai, abbiamo tutti dei momenti di scoraggiamento, ma sappi che il tuo blog è apprezzatissimo, e certe volte mi viene voglia di provare a fare qualche torta decorata, ho anche qualche strumentino, ma poi lo so che non sono brava! Un giorno mi butterò! Anzi, ci provo per il compleanno di mio figlio!

    RispondiElimina

Sono contenta di fare la vostra conoscenza, per qualunque cosa vogliate dirmi, lasciate un commento, siete i benvenuti!