giovedì 31 dicembre 2009

casatiello personalizzato di zia Gloria



Questo è l'ultimo post dell' anno, colgo l'occasione per fare gli auguri a tutti e per darvi la ricetta del famoso "casatiello" reinterpretata da zia gloria in versione segnaposto. E' una ricetta tipica napoletana, molto usata nei periodi di feste.
Ingredienti:

500g farina

1 patata lessa

sale

molto pepe

150g sugna (strutto)

25g lievito

acqua quanto basta


Per il ripieno

parmigiano grattugiato

salumi a piacere a dadini

formaggi a piacere a dadini


Il procedimento è semplice, si fa l'impasto mescolando tutti gli ingredienti e si mette a lievitare, successivamente si aggiungono parmigiano e salumi e si rimpasta il tutto suddividendolo negli stampini monoporzione, si fa lievitare ancora e si inforna a 200° fino a completa cottura (tempi a seconda del forno e della grandezza dello stampo.

Questa ricetta è ottima per riciclare gli avanzi dei salumi e dei formaggi che avete in casa!

Prossimamente lo proverò a rifare con la pasta madre...(propositi del 2010)

Come vedete nella foto ad ogni mini casatiello è stata applicata una bandierina con il nome del commensale...Idea carina anche per il cenone di stasera!

Grazie zia Gloria





Colgo l'occasione per partecipare alla raccolta di ricette di anice e cannella: Le nostre migliori ricette, 2009


con la ricetta dello stinco con i peperoni perchè è una ricetta inventata al momento con qualcosa del Nord e qualcosa del Sud un pò come me!

4 commenti:

  1. TANTI TANTI AUGURI!!! Allora vai a vedere Tiziano Ferro?? A saperlo prima ci organizzavamo per un caffè! Io comunque parto da qui domenica mattina, se ti va...Un abbraccione!

    RispondiElimina
  2. Mi avrebbe fatto molto piacere, purtroppo proprio stamattina sono ripartita... sarà per la prossima occasione! Tantissimi auguri anche a voi e ...alla prossima!

    RispondiElimina
  3. ♥ Zuccherino, ma perchè non mi hai detto niente delle tue origini campane o salernitane pensa che mio marito è nato li'???e poi correggi il titolo del post degli struffoli hai scritto "stuffoli"...

    RispondiElimina
  4. Grazie, ho corretto subito!
    Ma dai, la prossima volta che vengo da quelle parti ci vediamo!!!
    PS Dovevi fare l'investigatrice!

    RispondiElimina

Sono contenta di fare la vostra conoscenza, per qualunque cosa vogliate dirmi, lasciate un commento, siete i benvenuti!