domenica 11 ottobre 2009

yogurt fatto in casa

Ormai fare lo yogurt in casa è diventata una cosa abbastanza comune, io ci sto provando da un pò di tempo incoraggiata soprattutto da una mia amica, con la quale, dopo vari esperimenti abbiamo stabilito un metodo che vi descriverò perchè ci sembra il più comodo in termini di sporcare meno roba possibile e fare meno travasi possibili.

Partiamo con gli ingrdienti :
Latte
1 vasetto di yogurt

Per il latte io preferisco usarne uno di ottima qualità e il più fresco possibile in genere prendo quello intero.
Per il vasetto di yogurt scelgo uno yogurt bianco naturale, che non abbia zucchero aggiunto che può essere sia magro che intero. E' importante però che sia fresco, e non sia prossimo alla scadenza.




Procedimento:

Si mette a bollire il latte abbassando la fiamma per non farlo fuoriuscire quando si gonfia e si lascia bollire, si toglie dal fuoco e si fa raffreddare misurando la temperatura con un termometro, finchè diventa di circa 40 gradi (è difficile all'inizio, ma poi con l'esperienza non c'è neanche più bisogno del termometro).
Nel frattempo si immergono delle ciotoline in pirex in acqua calda per riscaldarle e si toglie il vasetto di yogurt dal frigo in modo da portarlo a temperatura ambiente.
In una delle ciotoline si scioglie lo yogurt con un pò di latte e poi si versa il tutto nella pentola del latte mescolando bene.
A questo punto si versa il composto latte + yogurt dalla pentola nelle ciotoline che poi vengono messe in una scatola di polistirolo coperte da pellicola vicino a qualche bicchiere di plastica riempito di acqua calda per mantenere la temperatura. Si chiude la scatola col coperchio e sia aspetta tre ore circa, ebbene si, bastano tre ore e lo yogurt è pronto.




Si può mettere in frigo e consumare al naturale, a me piace con l'aggiunta di un cucchiaino di marmellata o di zucchero d'uva o semplicemente un cucchiaino di miele o di zucchero a velo.

2 commenti:

  1. oh! brava!
    molto carino il nome del blog!
    e le ricette saranno buonissime!!!

    zio Renato

    RispondiElimina
  2. Io lo faccio con la yogurtiera, ma mi viene molto liquido, devo provarlo a far così, grazie!

    RispondiElimina

Sono contenta di fare la vostra conoscenza, per qualunque cosa vogliate dirmi, lasciate un commento, siete i benvenuti!