martedì 13 ottobre 2009

stendere un impasto


Ecco la tecnica che uso per stendere gli impasti sia che si tratti di pasta frolla che di pasta brisè.
1) taglio un foglio di carta da forno con un bordo di un paio di cm più grande della tortiera facendo qualche taglietto ai bordi per farlo aderire meglio alla tortiera, metto l'impasto tra un foglio rettangolare e quello tondo.
2) stendo la pasta col matterello sopra la carta da forno tonda in modo che l'impasto non si attacchi al matterello.
3) Giro le carte con l'impasto nel mezzo e delicatamente stacco quella rettangolare da sopra. Col coltello rifinisco i bordi in modo che l'impasto abbia la forma di un cerchio regolare.
4) Sollevo la carta e rivesto la tortiera.
5) se devo fare le strisce per la crostata uso la stessa tecnica stendendo l'impasto rimanente in un foglio di carta da forno rettangolare piegato a metà in modo da avere già un bordo dritto.
6) apro il foglio e taglio la striscia con un coltello affilato, la sollevo staccandola dalla carta con un coltello e rivesto la crostata.
Se è necessario ripeto l'operazione fino ad avere tutte le strisce e l'impasto sarà terminato.

Ecco fatto tutto velocemente senza sporcare niente, perfino il matterello alla fine di tutto sarà pulito!

1 commento:

  1. ♥ma guarda! anche io avevo escogitato un metodo simile al tuo?!perchè ho difficoltà a rivestire le teglie con la frolla specialmente con quelle a cerchio apribile... brava
    baci baci

    RispondiElimina

Sono contenta di fare la vostra conoscenza, per qualunque cosa vogliate dirmi, lasciate un commento, siete i benvenuti!