lunedì 19 ottobre 2009

marzapane e coloranti alimentari

Non so come mi è venuta questa idea, in realtà non avevo mai provato a fare il marzapane, ma mi sono tanto divertita!

Ingredienti :
500g mandorle tritate finemente
500g zucchero
4 cucchiai di zucchero d'uva (nel mio blog non poteva mancare)
olio di girasole


Ho fatto cuocere sul fuoco lo zucchero con un paio di bicchieri d'acqua, ho aggiunto le mandorle e lo zucchero d'uva continuando la cottura fino ad ottenere la consistenza desiderata, ho spento il fuoco e quando l'impasto si era un po intiepidito ho aggiunto olio di girasole per renderlo più elastico.
Nella foto lo vedete ancora tiepidino, dopo due ore di frigo risultava più omogeneo.



Al momento dell'utilizzo l'ho tolto dal frigo un'ora prima, l'ho suddiviso in tante parti e l'ho colorato con poche gocce di coloranti alimentari impastando bene per distribuire il colorante in maniera uniforme.
Ho steso l'impasto con il matterello fino ad arrivare ad uno spessore di tre millimetri. Questa operazione va fatte su un foglio di carta da forno per facilitare il trasporto del marzapane sulla torta. Per il marzapane lo zucchero a velo ha le stesse funzioni della farina, aiuta a non far attaccare l'impasto. Ho spennellato la torta con una soluzione di acqua e marmellata per renderla liscia e ho capovolto la carta da forno con il marzapane fino a ricoprirne tutta la superficie. A questo punto ho fatto le decorazioni sempre aiutandomi con la carta da forno e dei tagliabiscotti e poi le ho attaccate sulla torta spennellandole leggermente con la soluzione di marmellata.




Per non stancarmi ho preparato un giorno il marzapane ed il pan di Spagna ed il giorno successivo le creme al cioccolato e vaniglia e la soluzione per bagnare il pan di Spagna, poi ho montato la torta e l'ho lasciata un ora in frigo a rassodarsi prima di procedere con il marzapane.

Nessun commento:

Posta un commento

Sono contenta di fare la vostra conoscenza, per qualunque cosa vogliate dirmi, lasciate un commento, siete i benvenuti!