mercoledì 21 ottobre 2009

crocchè di patate di zia Gloria


La ricetta è di una cara zia, bravissima in tutto, ed in particolare in cucina, me l'ha mandata proprio oggi per e-mail e non potevo fare a meno di provare...

Ingredienti
1Kg di patate a pasta dura
2 uova
1 noce di burro
prezzemolo tritato
50g di parmigiano grattugiato
sale e pepe
100g di fior di latte asciutto

Lessare le patate e schiacciarle, unirle ai tuorli burro e prezzemolo parmigiano sale e pepe.
Tagliare il fior di latte a bastoncini, formare con l'impasto di patate dei piccoli siluri e mettere in ognuno di essi il fior di latte richiudere bene e passare ogni crocchè prima nella farina, poi nel bianco d'uovo e infine nel pangrattato.
Friggere in abbondante olio (io ho usato un extravergine di ottima qualità) e non più di due per volta, rigirandoli finché non diventano di un bel colore dorato, far asciugare su carta assorbente e mangiare subito, quando l'interno è ancora filante, come ha fatto mio figlio !


1 commento:

  1. ♥Mamma mia Zucchero, questi crocchè sono meravigiosamente filanti...sembrano di rosticceria. Mi sà che mi ci devo cimentare, l'unica cosa che detesto è dover setacciare le patate, tanto che dopo mi fanno male le mani

    si oramai per me sei Zucchero...,ma non il catante quello è untuoso e viscido

    RispondiElimina

Sono contenta di fare la vostra conoscenza, per qualunque cosa vogliate dirmi, lasciate un commento, siete i benvenuti!